giovedì 31 dicembre 2015

Oggi finisce la stagione 2015.....

... e sto già pensando alla prossima!
A essere sincero, fisicamente non ho ancora recuperato la PBP: mi manca ancora sensibilità alle estremità delle dita della mano sinistra e i tendini d'Achille mi danno fastidio quando pedalo oltre le 3-4 ore.
Quest'ultimo problema mi preoccupa, spero di risolverlo a breve!
Questo è il programma delle manifestazioni a cui vorrei partecipare:
-28 feb. Randonnée di 200 km Girolago, organizzata dal mio team (Team Testa)
-6 mar. Randonnée di 200 km Terre di Siena, strade bianche. La Toscana m'intriga....
-9 apr. Regata Mini 650 di 500 miglia, Gran Premio d'Italia, la regina delle regate Mini nel Mediterraneo. Non avendo la barca, ho chiesto ospitalità al mio amico Stefano Paltrinieri, spero che si riesca a combinare!|
-28 mag. Randonnée di 600 km Coast to Coast, la classica Roma-Chieti-Roma organizzata da Tony Lonero, il giusto aperitivo per la 1001 miglia.
-Nelle due settimane centrali di giugno, vorrei fare, insieme con Gigi, il brevetto permanente del Tour de l'Ortles, 250 km con 5000 metri di dislivello che parte e arriva a Merano valicando lo Stelvio, il Gavia, il Tonale e il Padale: una prova molto dura da terminare entro 16 ore.
-10 lug. Randonnée di 200 km Randonotte: una "trovata" del mio presidente Cecilio per farci passare una notte d'estate a pedalare nella nostra bellissima zona.
-23 lug. Starò per due settimane nel Gargano: preparerò la 1001 miglia girando in mtb (ca. 500 km) nella foresta Umbra e divertendomi col windsurf.
-16 ago. Randonnée 1001 miglia, 1600 km da Milano a Milano scendendo fino al lago di Bolsena e attraversando la meravigliosa Toscana. Sarà durissima, lo so, ma ci tengo molto....
www.1001migliaitalia.it

Nessun commento:

Posta un commento